Differenza tra Canapa e Cannabis

Impara a conoscere tutti gli effetti che la Cannabis Terapeutica ha sul nostro Cervello, i benefici
Quando si consuma cannabis medica, il THC si lega ai recettori dei cannabinoidi presenti nel cervello e nella spina dorsale, modificando l'attività di alcune cellule nervose e causando gli effetti tipici della cannabis, come l'alterazione della percezione, il cambiamento dell'umore e la modifica della memoria. La cannabis medica può avere effetti positivi o negativi a seconda della dose e della frequenza di utilizzo. A dosi elevate, può causare effetti collaterali come la confusione, l'ansia e la paranoia. A dosi più basse, può avere effetti terapeutici, come il sollievo del dolore e il miglioramento dell'appetito.
Continua a leggere
Cannabinoidi naturali rendono la cannabis terapeutica una perfetta soluzione al tuo problema
Quali malattie può curare o lenire la cannabis terapeutica? Se vi siete posti la domanda siete nel posto giusto, perché nel seguente articolo daremo una risposta precisa e approfondita. I classici farmaci in commercio potrebbero generare dipendenza e magari vorreste informarvi su alternative più naturali. Le alternative esistono ed è chiaro che non solo bisogna informarsi ma è altresì utile chiedere il parere di un medico.
Continua a leggere
Charlotte Figi la storia di una bambina a difesa della pianta di cannabis
Perché questa bambina ha avuto un impatto enorme sul sistema che la circondava: infatti se non fosse stato per lei la canapa potrebbe essere ancora illegale negli Stati Uniti e milioni di persone in tutto il mondo che soffrono di epilessia potrebbero non avere accesso al CBD per controllare i loro attacchi. La sua storia di vita, per quanto complicata e più dura di quanto sarebbe dovuta essere, ha cambiato la storia della cannabis e ha reso più facile la vita di moltissime persone che, come Charlotte, meritano di essere curate e aiutate.
Continua a leggere